Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Istruzioni / La sezione geografica #2 - Localizzare la zona di intervento

La sezione geografica #2 - Localizzare la zona di intervento

Visualizzare un'area più ristretta della zona di intervento utilizzando gli strumenti posti nella parte soprastante la mappa

 


Per localizzare la zona di intervento, in modo rapido o per passi successivi, si consiglia innanzitutto di ingrandire la mappa per restringere la visualizzazione ad una zona nota all'Utente e ritrovare riferimenti utili ad orientarsi.
Per facilitare l'Utente in questa operazione la mappa dei moduli on-line è preceduta dai seguenti strumenti di localizzazione:

Caso generico

ssGeograficaLocalizzazioneGen.png

 

Quando l'intervento è situato lungo una strada provinciale o nelle sue immediatezze

ssLocIOLstrade0.png

    Questa localizzazione "di massima" serve all'Utente esclusivamente per posizionarsi in un ambito geografico conosciuto (la propria casa, la propria strada, il proprio insediamento produttivo, il proprio terreno agricolo, etc.).

    Aiutarsi coi livelli e gli sfondi della mappa

    La visualizzazione della mappa può essere modificata agendo sui controlli dello zoom, dei livelli e degli sfondi disponibili:

    ottenendo combinazioni adatte al proprio caso.

    Aiutarsi con SteetView

    Per aiutarsi nell'identificare una zona (lungo od in prossimità della viabilità, anche non provinciale) è possibile passare dalla visualizzazione dall'alto (zenitale) a quella ad altezza stradale (accidentale) trascinando il Pegman giallo (l'omino giallo) sulla mappa lungo la viabilità evidenziata in blu (quella per cui il servizio è disponibile) nel punto che si intende esplorare e "panoramicare" l'immagine con un <clic + trascinamento>, agendo sui controlli <frecce> o ruotando il controllo <N> nell'angolo in alto a sinistra. Per ritornare alla mappa è sufficiente cliccare sulla <X> nell'angolo in alto a destra.

    ssGeograficaStVw.png